mercoledì 15 gennaio 2014

Come nasce un movimento per la salute


PRIMA GUARDA IL VIDEO


Cosa si prova ad agitarsi, ballando in modo stravagante mezzi nudi da soli, mentre gli altri sono tutti seduti ad ascoltare semplicemente la musica? Questa domanda sorge spontanea guardando il video in alto. Be', io ho la mia risposta: gli altri non esistono! In quel momento non c'è nessuno intorno a te, anche se sei consapevole di essere circondato dalla folla. Per quanto appaia strano ciò che fai, sai che è la cosa giusta e nulla al mondo potrà fermarti. La tua energia si espande di momento in momento e sai che è solo questione di tempo... gli altri verranno travolti e non potranno fare altro che seguirti. Ma non perché tu senti di essere giusto e di avere ragione, ma semplicemente perché hai trovato la strada da seguire e sei riuscito a "unire i puntini", avendo chiara davanti ai tuoi occhi quell'immagine che presto vedranno tutti gli altri.
In pochi minuti il ragazzo che balla nel video, grazie anche al fatto che alcuni suoi amici all'inizio lo appoggiano, sostenendo così la sua azione, trascina una folla incredibile di persone a seguirlo. Poi sparisce tra la folla.
Ecco cosa mi auguro, di trascinarvi in uno stile di vita sano che vi porti la salute migliore possibile, per poi far si che siate voi stessi i promulgatori di questa realtà.....
.....quando sarò sparito anch'io, vuol dire che avrò compiuto la mia missione e sarò felice.
Buon 2014 a tutti!!!

4 commenti:

  1. Grazie Leonardo.
    ... e buon anno anche a te!

    RispondiElimina
  2. grazie per x il tempo che ci dedichi.

    fabrizio

    RispondiElimina
  3. Caterina Brunelli16 gennaio 2014 20:50

    Grandissima testa e grandissimo cuore! Grazie, e che sia un anno favoloso :-)

    RispondiElimina
  4. Bellissima Leo !!!!

    RispondiElimina

Verranno esclusi tutti i commenti off-topic, volgari e privi del rispetto necessario per un sereno confronto sul tema discusso. Chiedo un po' di pazienza per la loro pubblicazione, dato che li modero personalmente e non sono sempre davanti al pc.